Studio Barale - Dal 1946, Consulenti di Direzione
Studio Barale - Dal 1946, Consulenti di Direzione

Temporary Management: che cos'è

Per Temporary Management si intende l'affidamento della gestione di un'impresa o di un progetto a manager "esterni", al fine di garantire continuità all'organizzazione, accrescendone le competenze manageriali esistenti.

Obiettivo del Temporary Manager è quello di ricoprire una responsabilità precisa in azienda, per un periodo di tempo limitato.

Il Manager "a tempo parziale" integra le competenze interne all'azienda, per risolvere problemi e realizzare obiettivi complessi.

HomeTemporary Management


CHE COSA FA IL TEMPORARY MANAGER?

Il "manager a tempo" interviene nei momenti critici della vita di un'azienda, sia negativi (fasi di difficoltà e di crisi che richiedono interventi di riequilibrio), sia positivi (crescita, sviluppo di nuovi business e di nuovi progetti), per gestire l'accelerazione del cambiamento e dell'innovazione necessari per competere.

A fronte degli obiettivi di risanamento o di crescita concordati con la Proprietà, il temporary manager progetta, propone e realizza interventi operativi, per migliorare le performance aziendali e le capacità di gestione.

Il temporary manager non si limita ad analizzare la situazione e a prescrivere soluzioni.
Egli, al contrario si fa carico di realizzare "sul campo" gli obiettivi concordati.

5 Vantaggi

Nuova cultura d'impresa

Nuovi strumenti di pianificazione e supporto alle decisioni

Nuovi approcci alla Produzione

Nuovi approcci al Marketing e alle Vendite

Nuove modalità di Comunicazione

Quando usare il Temporary Manager

La continuità e lo sviluppo delle piccole e medie imprese è sempre più condizionato da continui e profondi cambiamenti che aumentano notevolmente il rischio d'impresa.

Sempre più spesso gli imprenditori si accorgono che la "formula" adottata per creare e portare la loro azienda al successo potrebbe non essere più adatta nelle nuove condizioni di mercato e di concorrenza.

Inoltre, nella maggioranza delle PMI italiane non è ancora stato risolto il problema inevitabile del passaggio generazionale, indispensabile per garantire la continuità aziendale.

Infine, ci sono momenti o fasi della vita di ogni azienda in cui si rende necessario cambiare, innovare e sviluppare nuovi progetti.
E molto spesso, mancano il tempo, le risorse e le competenze necessarie:

  • apertura di nuovi mercati;
  • accelerazione dello sviluppo;
  • inserimento/affiancamento di un familiare da avviare e da far crescere, nella prospettiva della successione aziendale;
  • ristrutturazione della rete di vendita;
  • ristrutturazione dell'organizzazione e dei processi produttivi;
  • lancio di nuove iniziative, nuovi progetti, prodotti o servizi;
  • ed altri ancora.

» TEMPORARY MANAGER COMMMERCIALE


In tutti questi casi, il temporary management rappresenta valida soluzione per introdurre in azienda nuova cultura d'impresa ed accelerare i cambiamenti necessari per competere, per il tempo limitato, necessario a realizzare gli obiettivi concordati.


Il nostro approccio

Supportiamo le imprese che hanno voglia di vincere le sfide del terzo Millennio.

L'obiettivo precipuo della nostra organizzazione è quello di contribuire fattivamente all'ottenimento di risultati misurabili, possibilmente già a breve termine.

Le esperienze maturate dai nostri consulenti e temporary manager, consentono di assumere responsabilmente impegni precisi, perché la nostra collaborazione non si limita alla prescrizione, ma arriva anche all'intervento diretto "sul campo".

Per questo non assumiamo incarichi senza la chiara coscienza che l'intervento possa produrre risultati concreti per il nostro cliente.

I nostri Temporary Manager

Si tratta di senior project manager, ex-dirigenti o top manager, altamente qualificati e motivati, che hanno scelto di mettere a frutto le proprie competenze ed esperienze, per realizzare progetti sfidanti.

Abbiamo creato il nostro team, avendo ben chiaro che quella del temporary manager non è professione per tutti i manager.

Non è sufficiente essere stato un manager di successo. Infatti, per realizzare obiettivi importanti, in tempi ragionevoli - oltre all'esperienza - servono specifiche competenze e caratteristiche personali (prima fra tutte, la capacità di gestire lo stress).



Contattaci, senza impegno...

Le nostre notizie

NEWS dallo Studio Barale

I vostri quesiti

L'Esperto risponde

Speciale P.M.I.

PratiCOnsulente - Consulenza aziendale per le PMI

Social...

Segui Studio Barale su Facebook
Studio Barale - Consulenza aziendale